Si infuria e non vuole più giocare Si infuria e non vuole più giocare

Tennis, esplode la rabbia in campo: “Non gioco più!”

Incredibile quanto successo durante una partita di tennis. E’ letteralmente esplosa la rabbia ad uno dei protagonisti

Uno degli sport più seguiti al mondo è, senza ombra di dubbio, il tennis: stagione lunghissima con tornei di ogni tipo dagli ATP ai più ambiti grandi slam. Scalare più posizioni possibili della classifica con l’obiettivo di diventare i più forti. Nel maschile stiamo assistendo alla costante crescita di Jannik Sinner: l’altoatesino ha vinto i primi due tornei della stagione a cui ha partecipato e ora punta l’America dove parteciperà ad Indian Wells e Miami.

Si infuria e non vuole più giocare
Tennis, è esplosa la rabbia durante il match (LaPresse) – padeltaste.com

Nel femminile chi sta viaggiando a grandi livelli è Coco Gauff, numero tre del ranking WTA e protagonista di un singolare episodio nel corso del torneo di Dubai. Ottavi di finale contro Karolina Pliskova (match che la Gauff ha vinto in tre set, 2-6, 6-4, 6-3): nel corso della sfida, la tennista statunitense è andata letteralmente su tutte le furie prendendosela duramente con l’arbitro.

La discussione con il giudice di sedia, Pierre Bacchi, è durata diversi minuti e situazioni come queste non avvantaggiano di certo l’avversario che deve avere l’abilità di isolarsi da tutto e mantenere, impresa non semplice, la giusta concentrazione. Andando nello specifico, Coco Gauff ha perso le staffe in occasione di una prima di servizio giudicata fuori dal giudice di sedia una volta che la risposta della Pliskova aveva colpito la rete.

Gauff su tutte le furie: “Non torno a giocare”

Dopo la decisione dell’arbitro, Guaff ha chiesto l’intervento del falco che ha dato ragione alla numero tre del ranking mostrando come la palline fosse buona. La tennista americana si aspettava il punto ma il giudice di sedia, non dello stesso avviso, le aveva comunicato di ripetere il servizio.

Decisione che ha mandato su tutte le furie Coco Gauff considerando come la risposta della Pliskova era finita sulla rete e la chiamata del giudice di sedia non aveva distratto la giocatrice. Ecco dunque che l’americana è andata su tutte le furie chiedendo a più riprese il cambio di decisione da parte dell’arbitro senza però riscontrare una risposta positiva.

Coco Gauff furiosa
“Non torno più a giocare”: l’incredibile sfogo di Coco Gauff (Ansafoto) – padeltaste.com

Non tornerò a giocare fino a quando non chiamerai il supervisor” queste le parole di Coco Gauff che non aveva nessuna intenzione di mollare la presa. Dopo diversi minuti però la Gauff è tornata a giocare e nel post ha sottolineato: “Ho usato quello scontro come carburante. Voglio vedere il video, ma sono convinta che la chiamata sia arrivata dopo la risposta. Ma va bene, capita nel tennis. Tutti possono sbagliare, controllerò per vedere cosa è successo“. Il torneo della Gauff si è concluso ai quarti di finale contro Kalinskaya con l’americana sconfitta per due set a uno.

Impostazioni privacy